Categorie
News

Scarica la catechesi sulla legatura di Isacco

È disponibile la seconda catechesi sulle figure bibliche della fede. In questa seconda catechesi ci siamo soffermati su un episodio celeberrimo e insieme drammatico della vita di Abramo: quello in cui Dio gli chiede di offrire in olocausto il figlio Isacco.

L’analisi del testo mette in luce il percorso tutt’altro che facile che Abramo deve compiere anzitutto nel comprendere che cosa Dio voglia realmente da lui. L’ordine di Dio è, infatti, volutamente ambiguo: non è un’indicazione chiara e distinta alla quale basta obbedire. Per riuscire a decifrarlo Abramo dovrà scavare dentro di sé, dovrà pesare i suoi affetti, dovrà rimettere in gioco il suo rapporto con Dio.

E soprattutto dovrà liberarsi dalle schiavitù che ancora lo tengono prigioniero. All’inizio del suo percorso Abramo era stato invitato da Dio lasciare la sua casa e la sua terra per liberarsi dalle maglie strette di un rapporto, quello con suo padre, che gli impediva di essere soggetto della sua vita., ora Abramo deve intraprendere un nuovo cammino di liberazione, deve di di nuove prendere le distanze da un rapporto sbagliato e questa volta il rapporto è con suo figlio. Lo ha fatto diventare il tutto della sua vita e questo, oltre a limitare la vita e la libertà di Isacco, ha seriamente compromesso la sua alleanza con Dio …