Canti domenica ore 10:30

INDICE

CANTO ALL’INGRESSO

Cantiamo Te, Signore della vita
il nome Tuo è grande sulla terra,
tutto parla di Te e canta la Tua gloria.
Grande Tu sei e compi meraviglie:
Tu sei Dio.
   Cantiamo Te, Signore Gesù Cristo:
   Figlio di Dio venuto sulla terra
   fatto uomo per noi nel grembo di Maria.
   Dolce Gesù risorto dalla morte, sei con noi.
Cantiamo Te, amore senza fine:
Tu che sei Dio, lo Spirito del Padre,
vivi dentro di noi e guida i nostri passi,
accendi in noi il fuoco dell’eterna carità.

Torna all’indice

GLORIA

Gloria a Dio nell’alto dei cieli
e pace in terra agli uomini.
Gloria a Dio nell’alto dei cieli
e pace in terra agli uomini.

Torna all’indice

SALMO

L’anima mia ha sete del Dio vivente:
quando vedrò il suo volto?


Torna all’indice

CANTO AL VANGELO

Alleluia, gloria, alleluia (2 volte)
Popoli tutti lodate il Signore. Amen.
Cantiamo amici gloria al Signore. Amen.

Torna all’indice

DOPO IL VANGELO

Padre della vita noi crediamo in te
Figlio Salvatore noi speriamo in te
Spirito d’amore vieni in mezzo a noi:
Tu da mille strade ci raduni in unità
e per mille strade poi, dove tu vorrai,
noi saremo il seme di Dio.


Torna all’indice

OFFERTORIO

Accogli i nostri doni, Dio dell’universo,
in questo misterioso incontro col tuo Figlio.
Ti offriamo il pane che tu ci dai:
trasformalo in te, Signor.
Benedetto nei secoli il Signore
infinita sorgente della vita.
Benedetto nei secoli, benedetto nei secoli.
Accogli i nostri doni, Dio dell’universo,
in questo misterioso incontro col tuo Figlio.
Ti offriamo il vino che tu ci dai:
trasformalo in te, Signor.   Rit.

Torna all’indice

“Santo”

Torna all’indice

SPEZZARE DEL PANE

A te cantiamo, Altissimo,
con fede in te crediamo,
Dio d’immensa carità,
Trinità infinita.


Torna all’indice

COMUNIONE

Io lo so Signore, che vengo da lontano
prima nel pensiero e poi nella Tua mano.
Io mi rendo conto che Tu sei la mia vita
e non mi sembra vero di pregarti così
“Padre d’ogni uomo” – e non ti ho visto mai –
“Spirito di vita” – e nacqui da una donna –
“Figlio mio fratello” – e sono solo un uomo –
eppure io capisco che Tu sei Verità.
E imparerò a guardare tutto il mondo
con gli occhi trasparenti di un bambino
e insegnerò a chiamarti “Padre nostro”
ad ogni figlio che diventa uomo (2 v.)

Io lo so Signore che Tu mi sei vicino
luce alla mia mente, guida al mio cammino,
mano che sorregge, sguardo che perdona
e non mi sembra vero che Tu esista così.
Dove nasce amore Tu sei la sorgente;
dove c’è una croce Tu sei la speranza;
dove il tempo ha fine, Tu sei la vita eterna
e so che posso sempre contare su di Te!
E accoglierò la vita come un dono
e avrò il coraggio di morire anch’io
e incontro a Te verrò col mio fratello
che non si sente amato da nessuno (2 v.)

RINGRAZIAMENTO

Ave Maria, gratia plena,
Dominus tecum, benedicta tu.
Sono qui davanti a te,
gli occhi tuoi mi attirano:
prendi il mio cuor trasformalo,
riempilo di te.  Rit.
Ecco la mia vita,
ogni attimo è tuo,
Madre di Dio e Madre mia,
presentala al Signor.  Rit.

Torna all’indice

CANTO FINALE

Voce dal silenzio ci raduni accanto a Te
per realizzare il disegno di ogni uomo.
Spirito d’amore ci hai voluti insieme a Te
per camminare sulle strade della terra.
Manda noi agli angoli del mondo
come figli tuoi e della tua Parola.
Manda noi, nell’ora del ritorno
Tu ci accoglierai, in cielo i nostri nomi scriverai.
Mieteremo il grano finché grano ci sarà
finché la terra avrà spighe da donare.
Getteremo i semi e ritorneremo a Te
frutti di un dono che ci libera dal male.   Rit.
Linfa della vita che alimenti tutti noi
la tua presenza ci sostiene nella prova.
Nella tua dimora di giustizia e libertà
abiteremo come popolo di pace.    Rit.

Torna all’indice