La pietra scartata: il mistero della redenzione

La pietra scartata: il mistero della redenzione

E se la croce di Gesù non fosse il luogo in cui Dio scompare dalla scena, ma il luogo in cui si rende massimamente accessibile? Se la croce di Gesù non fosse il luogo in cui Dio si estranea dalla vicenda del Figlio, ma il luogo in cui egli è coinvolto in essa a tal punto che è dalla ferita del Figlio sgorgano sugli uomini vita, grazia e riconciliazione? 

I cristiani lo hanno pensato e lo hanno creduto. Hanno creduto all’identificazione di Dio con il Crocifisso. Solo così la croce diventa per loro spazio di rivelazione e di salvezza. Perché se il dramma di Gesù diventa il dramma di Dio essa è in grado di dischiudere la promessa di una vita finalmente redenta.

È di questo dramma fecondo che i tre incontri, che hanno scandito quest’anno il cammino della quaresima, hanno parlato. Scarica qui sotto il testi.

Potresti leggere anche: