Due concerti per archi in Duomo

Due concerti per archi in Duomo

L’8 aprile e il 6 maggio alle ore 20, con Archi d’incanto, la grande musica torna in Duomo. La Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano propone due speciali concerti aperti alla città. Protagonista di Archi d’incanto è una formazione artistica che nasce per l’occasione: il Quartetto della Veneranda Fabbrica del Duomo, composta dai professori Andrea Pecolo (violino), Stefano Lo Re (violino), Matteo Amadasi (viola) e Alfredo Persichilli (violoncello), musicisti dell’Orchestra del Teatro alla Scala.

Si inizia lunedì 8 aprile 2024 alle ore 20 con il primo concerto che vede in programma il Quartetto per archi Op. 2 n. 1 in do minore, G 159 di Luigi Boccherini (1743-1805) e il Quartetto per archi n. 14 in sol maggiore, K 387 di Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791). L’ingresso al concerto è libero con prenotazione obbligatoria sul sito www.duomomilano.it (prenotazioni a partire dalle ore 12 del 2 aprile).

Il secondo appuntamento si terrà lunedì 6 maggio 2024 alle ore 20 con il Quartetto per archi in la maggiore op. 20 n. 6 di Franz Joseph Haydn (1732-1809) e il Quartetto per archi n. 15 in re minore, K 421 di Wolfgang Amadeus Mozart (1756-1791). L’ingresso al concerto è libero con prenotazione obbligatoria sul sito www.duomomilano.it (a partire dalle ore 12 del 29 aprile).

Entrambi i concerti saranno trasmessi in diretta streaming sul canale YouTube Duomo Milano Tv.

La maestosità architettonica del Duomo si fonde idealmente con l’armonia, dando vita a un’atmosfera di profonda suggestione. Un’occasione imperdibile per riscoprire tutto l’incanto sonoro del Duomo.

Potresti leggere anche: